CIRC.CNI 479/XIX AGGIORNAMENTO NUOVA PIATTAFORMA FORMAZIONE - AUTOCERTIFICAZIONE -

AGGIORNAMENTO alla CIRC. 464 DEL 30.12.19 : NUOVA PIATTAFORMA FORMAZIONE

CIRC. 479/XIX SESS.

Qui di seguito un breve riassunto, ma vi preghiamo di leggere attentamente la circolare in allegato.

1) NUOVE CREDENZIALI DI ACCESSO:

Per accedere al portale mying.it, vi saranno fornite nuove credenziali collegandosi al seguente link: https://user.fondazionecni.org/ingegnere Le nuove credenziali consentiranno l’accesso anche alla piattaforma WorkING.

 

2) SOSPENSIONE PORTALE Mying.it

La piattaforma sarà offline dalle ore 00:01 del 24 01 2020 alle ore 00:01 del 01 02 2020

 

3) PRESENTAZIONE AUTOCERTIFICAZIONE

L’autocertificazione per le attività del 2019 è stata posticipata al 14 aprile 2020 e utilizzabile sino al 30.06.2020. Tale spostamento non comporta lo spostamento della di data di detrazione dei 30 CFP così come l’attribuzione dei 15 CFP che resta fissata al 31 dicembre 2019.

4) VISUALIZZAZIONE E VALIDAZIONE  CFP

La nuova piattaforma consentirà di conoscere la propria posizione effettiva in merito ai CFP, a partire dal 1 febbraio. Esclusi i 15 CFP per l’autocertificazione che sarà possibile solo dal 14 aprile 2020. Su tutte le autocertificazioni saranno disposti controlli ex post, per evidenziare anomalie o omissioni e ne sarà data comunicazione agli iscritti.

 

5) MODALITA’ ALTERNATIVA PRESENTAZIONE AUTOCERTIFICAZIONE- PARTICOLARI ESIGENZE

Per consentire agli iscritti che alla data del 1 febbraio 2020, siano in possesso di un numero CFP tra 15 e 29, al netto dei CFP maturati per il tramite delle attività di aggiornamento informale svolte nel 2019, di partecipare ad un eventuale bando di gara pubblico ( per il quale è espressamente richiesta la presentazione di una autocertificazione dell’assolvimento dell’obbligo formativo), e solo per questi iscritti, nel periodo compreso tra il 1 febbraio e il 13 aprile 2020, sarà possibile presentare l’autocertificazione per le attività di aggiornamento svolte nel 2019 inviando il modulo di dichiarazione sostitutiva, allegato alla presente all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Successivamente alla presentazione di tale modulo, l’iscritto potrà attesta alla PA di aver correttamente assolto l’obbligo formativo.

Si prega di utilizzare questa modalità solo se strettamente necessario. Si precisa che, qualora si ricontrasse l’assenza delle condizioni di necessità, l’autocertificazione verrà annullata.

 

6) Verifica regolarità assolvimento obbligo formativo

Dal 1 febbraio per l’iscritto sarà possibile conoscere la sua posizione effettiva in merito ai CFP posseduti ( al netto dell’autocertificazione). In tale data anche per gli Ordini sarà possibile visualizzare la posizione effettiva per l’avvio di eventuali azioni






Ricorda il nome utente Accesso dimenticato?